Office building

Parlando di Noi

Blesstia e` una compagnia farmaceutica che ha come scopo, tramite i suoi prodotti e le sue operazioni di mettere degli scalini fra i metodi terapeutici, di attenuare le mentalita` di attitudini opposte dei praticanti di salute, di abbattere le barriere, terminare le guerre e dimostrare che, indipendentemente, il rispetto reciproco e la collaborazione giusta dei due componenti porta alla giusta direzione prima di tutto per i pazienti e la salute pubblica. Tutto questo si adegua con la nostra Responsabilita` Sociale Incorporata che per noi e` un valore fondamentale e caratterizza le nostre attivita`.

Far funzionare una compagnia farmaceutica porta una enorme responsabilita` verso i nostri clienti ed impiegati e verso la sanita` pubblica. La responsabilita` e` la base di una operazione seria e viene guidata dai valori del nostro cuore, dalla integrita`, dal rispetto, dalla superiorita` e dalla supremazia in tutte le nostre azioni. Trattiamo la gente con rispetto, ascoltiamo, valutiamo delle opinioni diverse e diamo delle risposte oneste e costruttive.

Partendo dalla nostra responsabilita` abbiamo cominciato con il principio di scoprire quali sono i soggetti piu` importanti nella nostra operazione come una compagnia farmaceutica compost ache ha lo scopo di lavorare con entrambi le due principali metodi terapeutiche e cioe` l`allopatia o terapia chimica o terapia convenzionale e l`omeopatia come rappresentante della Medicina Complementare ed Alternativa (CAM). Alcuni considerano che questi due metodi terapeutici sono completamente diversi, separati, senza connessioni ed ostili l`una con l`altra spingendo i pazienti verso il dilemma: “terapia convenzionale o omeopatia”. Abbiamo valutato che esiste una diperazione enorme e qualche volta una tendenza schizoide dei pazienti sotto la pressione diquesto critico per la salute dilemma. Per loro si tratta di un dilemma tra la malattia ed il benessere, tra la vita e la morte. L agran parte delle volte I rappresentanti delle due culture terapeutiche dicono che non esiste una terapia al di fuori di quella che praticano ;oro stessi e ancora di piu` che l`applicazione dell`altro metodo significherebbe, in modo assoluto, la morte sicura. Abbiamo cercato di rimanere fuori da entrambe le parti e dopo qualche decade di ricerche cliniche abbiamo scoperto che tutti e due le terapie hanno i loro valori ed i loro difetti. Nessuna di loro e` perfetta visto che la medicina e` ancora in evoluzione e nessuna ha il diritto di rappresentare la terapia perfetta.

Alcuni considerano che questi due metodi terapeutici sono completamente diversi, separati, senza connessioni ed ostili l`una con l`altra.

Ma non è vero. Abbiamo dimostrato di potercollaborare armonicamente per il bene del paziente.

Abbiamo scoperto inoltre che dal punto di vista storico la controversia fu cominciata dalla parte di omeopatia, due secoli fa, quando le medicine convenzionali erano piu` naturali e meno chimiche da oggi. L`Omeopatia era per piu` di mezzo secolo il sistema terapeutico accademico ed anche addesso possiamo vedere una grande statua di Hahnemann, il fondatore dell`omeopatia, nel campus universitario della scuola di medicina dell`Universita` di Washington. Piu` tardi, e dopo l`evoluzione della chimica farmaceutica e la scoperta dei primi antibiotici, la medicina convenzionale e` diventata il capo nella arena terapeutica e cosi` l`omeopatia ha investito il ruolo della medicina complementare od alternativa fino ad ora, pero` la guerra esistente tra le due continua e genera dei pericoli per la sanita` pubblica.

Qualche CAM ha orientate dei pazienti a perdere l`opportunita` di essere beneficati dalla medicina convenzionale e qualche terapia chimica ha portato dei pazienti lontano dalla opportunita` di essere beneficati dalla omeopatia. Non e` il momento ne` il luogo addatto questo di giudicare quale e` il migliore perche` sempllicemente non esiste molto da confrontare. Non puoi confrontare le mele con le arance. Tutte e due sono buone ma nello stesso momento sono diverse. Il medico e` l`unico che ha la conoscenza ed il dovere di decidere sulla terapia ed il paziente secondo la qualita` delle sue informazioni e` qualche volta in grado di negoziare. Alla fine la sedazione di questa battaglia da` l`opportunita` ai pazienti di avere il massimo ed il migliore dalle due terapie e di trovare rilievo dal dilemma fatale dei campi opposti. Una delle nostre responsabilita` e` quella di facilitare la mente a creare degli scalini ai compromessi e di sostenere la sanita` pubblica con realistiche ed evidenti applicazioni di tutte e due le terapie non dimenticando che ciascuna di loro ha il dovere etico di rispettare l`altra per il bene finale del paziente.

Questi risultati sono addesso la grande piattaforma che useremo per promuovere le attivita` della Responsabilita` Sociale Incorporata. L`accesso ai medicinali e le relazioni della comunita` sono altre due delle nostre responsabilita`.

Siamo orgogliosi di aiutare a promuovere l`accesso a tutte e di ogni tipo le medicine per i pazienti liberi di pregiudizi.

Questi sforzi danno l`alternativa ai dottori di varie specializzazioni che qualche volta rimangono rigidi ed aderenti ai loro aspetti perdendo cosi` la opportunita` di discutere con i loro pazienti e protteggerli, di prescrivere in modo integrato. I pazienti orientate verso la CAM sono quasi sempre tentati ad applicare l`omeopatia e per questo motivo sono pronti a negare o non continuare una terapia chimica che potrebbe risultare molto utile per loro. Se il medico convenzionale e` incapace di comunicare con il paziente e`, altrettanto incapace di proteggerlo. L`opportunita` di soddisfare questa gente con dei problemi di salute, medici e pazienti nello stesso momento, e` uno dei piu` grossi bersagli della nostra societa`.

Stiamo pure cercando di migliorare le nostre medicine gia` esistenti innovandole e cercando di renderle piu` convenienti e potenzialmente piu` efficacy, aiutando cosi` compagnie e pazienti di manipolare la loro condizione piu` facilmente ed in modo efficace. Cerchiamo di realizzare la nostra prospettiva costruendo una larga piattaforma che sollevera` entrambi, il nostro primato nella Sintesi di Medicinali Omeopatici e la nostra imminente eccelenza nella specializzazione nel campo di biofarmaceutica per la nanomedicina, dopo la fine di una nostra rigorosa ricerca specializzata nelle terapie dei geni.

Tutte le storie cominciano in qualche modo e la storia della Blesstia inizia dalla produzione omeopatica. Nel tempo she seguira` una contemporanea biofarmaceutica produzione,  sara` candidata per iltitolo della prima societa` farmaceutica composta in tutto il mondo. Il nostro viaggio sara` lungo e cercheremo di continuarlo assieme a voi, la gente che serviamo.